211 Views

Dispositivi compatibili

  • Google Pixel 2 / Pixel 2 XL
  • Huawei Mate 10 / Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 10 Lite
  • Huawei Mate 9 / Mate 9 Pro
  • Huawei P10 / P10 Plus
  • Huawei P10 Lite
  • Huawei P9
  • Huawei P9 Lite
  • Huawei P8 Lite 2017
  • LG G6
  • LG V30 / V30 Plus
  • Motorola Moto E4 Plus
  • Motorola Moto G5 / G5 Plus
  • Motorola Moto G5S
  • Motorola Moto Z2 Gioca
  • Nokia 6
  • Razer Phone
  • Samsung Galaxy A5 2017
  • Samsung Galaxy A7 2017
  • Samsung Galaxy J7 Prime 2017 / J7 Pro 2017
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy On7 2016
  • Samsung Galaxy S9 / S9 Plus
  • Samsung Galaxy S8 / S8 Plus
  • Samsung Galaxy S7 / S7 Edge
  • Sony Xperia XA1 / XA1 Ultra / XA1 Plus
  • Sony Xperia XZ
  • Sony Xperia XZs
  • Sony Xperia XZ1

Questa è la lista dei dispositivi che appare sulla pagina mobile di Fortnite, ma ci saranno più dispositivi compatibili.

Fortnite Mobile su Android Requisiti minimi

  • Sistema operativo: 64-bit Android 5.0 Lollipop o superiore
  • RAM: 3 GB o superiore
  • Tipo GPU: Adreno 530 o superiore, Mali-G71 MP20, Mali-G72 MP12 o superiore

A giudicare da questa lista di specifiche, il gioco è più limitato dalla GPU invece che dalla CPU. Con questi requisiti GPU, la maggior parte dei dispositivi con Qualcomm Snapdragon 820 ed Exynos 8895 o superiore dovrebbe essere in grado di eseguire questo gioco mobile. Ciò significa che dispositivi come Samsung Galaxy S7 , Google Pixel , OnePlus 3 , OnePlus 3T e dispositivi equivalenti devono essere in grado di eseguire Fortnite Mobile.

Sviluppatori XDA

Esclusività nel Samsung Galaxy Note 9?

Diverse fonti affermano che il Samsung Galaxy Note 9 sarà esclusivo per 30 giorni, dopo di che 30 giorni, sarà rilasciato per il resto dei dispositivi compatibili.
È solo una voce, non c’è conferma ufficiale da Epic Games.

Non disponibile per il download dal Google Play Store

Il presidente di Epic Games ha confermato in un’intervista che Fortnite per Android non sarà disponibile per il download dal Google Play Store, principalmente a causa della commissione del 30% che Google riceve per effettuare acquisti da un’app che è stata scaricata dal suo negozio .

La tassa di deposito del 30% è un costo elevato in un mondo in cui il 70% degli sviluppatori di giochi deve coprire tutti i costi di sviluppo, gestione e supporto dei loro giochi.

Tim Sweeney per Eurogamer

Annunci

Posted by FortniteITALY

Rispondi